Corso per Gestanti

Fare sport in gravidanza, si sa, è molto utile, perché aiuta a mantenere un buon tono muscolare che sarà utile durante il parto, e perché contribuisce a non prendere troppo peso.

In particolare, il nuoto è lo sport ideale per le gestanti, anche perché può essere praticato fino alla fine della gravidanza. L’acqua alleggerisce la schiena, e quindi sarà un valido aiuto per tutte quelle che soffrono di dolori lombari, ma contribuisce anche ad allentare la tensione dello stomaco che, spesso, a fine gravidanza è schiacciato dall’utero, favorendo così anche la digestione, la respirazione, e la diminuzione della pressione sulla vescica. Ma i benefici non sono finiti qui; l’immersione nell’acqua aiuta a sgonfiare le gambe ed aumenta il lavoro dei reni, aumentando, di conseguenza la diuresi, e quindi la purificazione dell’organismo.

Primo trimestre plus

Dal 12/09/2022 al 23/12/2022

Festività: 1 Novembre – 8 e 24 Novembre

Fare sport in gravidanza, si sa, è molto utile, perché aiuta a mantenere un buon tono muscolare che sarà utile durante il parto, e perché contribuisce a non prendere troppo peso.

In particolare, il nuoto è lo sport ideale per le gestanti, anche perché può essere praticato fino alla fine della gravidanza. L’acqua alleggerisce la schiena, e quindi sarà un valido aiuto per tutte quelle che soffrono di dolori lombari, ma contribuisce anche ad allentare la tensione dello stomaco che, spesso, a fine gravidanza è schiacciato dall’utero, favorendo così anche la digestione, la respirazione, e la diminuzione della pressione sulla vescica. Ma i benefici non sono finiti qui; l’immersione nell’acqua aiuta a sgonfiare le gambe ed aumenta il lavoro dei reni, aumentando, di conseguenza la diuresi, e quindi la purificazione dell’organismo.

Prezzi

Singola prova/lezione €10,00
Pacchetto da 4 lezioni €36,00
Pacchetto da 8 lezioni €64,00

Orari

Martedì: 11:00-12:00
Giovedì: 11:00-12:00

Regolamento

  • Tutti gli iscritti ai corsi di nuoto sono tenuti ad osservare il REGOLAMENTO dell’impianto al momento dell’iscrizione. L’iscrizione ai corsi è personale e non cedibile. L’iscrizione al corso è subordinata ALLA PRESENTAZIONE DI UN CERTIFICATO MEDICO IN ORIGINALE di idoneità alla pratica sportiva non agonistica; tale certificato deve avere validità di almeno 6 mesi dalla data della presentazione. L’accesso in caso di mancata presentazione o cessazione di validità dal certificato stesso sarà negato senza diritto alcuno di richiedere eventuali risarcimenti.
  • All’atto dell’iscrizione, con un versamento di 6,00 € di cauzione verrà rilasciata una tessera magnetica personale e vitalizia che consente l’accesso all’impianto in modo autonomo. Per l’utilizzo dei servizi all’interno degli spogliatoi è possibile caricare in segreteria su tale scheda dei crediti a pagamento. In caso di smarrimento è obbligatorio sostituire la tessera dietro versamento di ulteriori 6,00 €.
  • Nel corso della stagione sportiva è richiesto il pagamento della quota associativa di 15,00 € valida per un anno.
  • L’iscritto ai corsi può accedere agli spogliatoi 15 minuti prima dell’inizio delle lezioni. E’ consentito l’accesso esclusivamente a un genitore per i bambini di età inferiore a 12 anni, calzando ciabatte da piscina o soprascarpe, facendo attenzione a non intralciare in nessun modo l’ottimale funzionamento dei locali. All’ accompagnatore non è consentito l’accesso al piano vasca se non previsto dalla didattica del corso.
  • L’accesso allo spogliatoio è secondo il proprio sesso:
    • accompagnatore maschio – spogliatoio maschile
    • accompagnatore femmina – spogliatoio femminile
  • Le cabine a rotazione, dopo l’utilizzo, vanno lasciate libere da indumenti e borse personali. Il personale addetto è autorizzato dalla direzione a rimuovere tutto il materiale eventualmente abbandonato.
  • I recuperi delle lezioni perse dovranno essere prenotati in Segreteria ed effettuati entro la scadenza dell’abbonamento. Le richieste di recupero presentate oltre la scadenza dell’abbonamento non verranno prese in considerazione.
  • LA PROLUNGATA ASSENZA DAI CORSI potrà essere oggetto di ABBUONO sulla successiva iscrizione a seguito di RICOVERI OSPEDALIERI, INGESSATURE e GRAVI MOTIVI DI SALUTE DOCUMENTATI, che abbiano impedito la normale frequenza dello stesso.
  • LA RICHIESTA DI ABBUONO prevede la consegna della documentazione medica entro e non oltre 10 giorni dall’ultima lezione frequentata.
  • Le richieste presentate oltre il decimo giorno dall’ultima lezione frequentata non verranno prese in considerazione.
  • Per motivi organizzativi e didattici non è possibile garantire lo stesso istruttore nel medesimo giorno ed orario del ciclo precedente. Tuttavia, è assicurato il medesimo livello di formazione del personale insegnante e l’applicazione del medesimo programma didattico.
  • La direzione si riserva la facoltà di NON ATTIVARE CORSI CON MENO DI QUATTRO ISCRITTI
  • LA SOCIETA’ DECLINA OGNI RESPONSABILITA’ PER OGGETTI E COSE LACIATE INCOSTUDITE ALL’INTERNO DELL’IMPIANTO ANCHE QUELLE DEPOSITATE NEGLI ARMADIETTI.

Per maggiori informazioni  invitiamo a contattare la segreteria del Centro.