Pallanuoto: Campionato Serie A1 – Regular Season – 6^ giornata – La Carige R.N. Savona vince con la Roma Nuoto 14 a 12

Pallanuoto: La parola ai protagonisti – L’intervista al centroboa biancorosso Ettore Novara
5 Novembre 2019
Pallanuoto: La parola ai protagonisti – L’intervista all’attaccante biancorosso Guillermo Molina Rios
14 Novembre 2019

La Carige Rari Nantes Savona ha vinto, poco fa, con la Roma Nuoto, nella piscina Zanelli di Savona, l’incontro valevole per la 6^ giornata della Regular Season, del Campionato di Serie A 1 di Pallanuoto. 14 a 12 è stato il risultato finale in favore dei padroni di casa in una partita che ha visto i biancorossi sempre in vantaggio dall’inizio alla fine della partita.

L’attaccante della Carige Rari Nantes Savona, Guillermo Molina Rios, commenta così la partita: “Era importantissimo vincere oggi perché la Roma era una rivale diretta sia per andare in alto in classifica sia per la salvezza. Per ora con i rivali diretti non abbiamo perso tanti punti ed è un segnale di crescita, ma dobbiamo migliorare in difesa ed essere ancora più compatti. In casa nostra poi deve essere un fortino e le squadra che vengono, se vogliono vincere, devono soffrire. Ora ci sarà  la sosta che ci farà sicuramente bene perché riusciremo a mettere un po’ di fieno in cascina e poi potremo analizzarci meglio e capire dove la squadra può crescere ancora”.

Il difensore biancorosso, Lorenzo Bianco, autore oggi di quattro gol, dichiara: “Mi sono fatto trovare nel punto in cui Angelini ci aveva detto di stare ed ho avuto la fortuna di essere l’uomo giusto nella posizione giusta. Una volta che sei a due metri bisogna fare gol. Mi spiace solo per il calo di attenzione che abbiamo avuto ad inizio quarto tempo. Dobbiamo essere agonisticamente più cattivi per chiudere le partite ed evitare gli spaventi dell’ultimo secondo. Questi sono comunque tre punti d’oro. Eravamo cinque squadre bloccate in cinque punti ed ora abbiano recuperato punti importantissimi per qualunque sia il nostro obiettivo. Siamo una squadra in crescita con innesti nuovi e stiamo iniziando ora a conoscerci un po’ meglio e poi siamo comunque giovanissimi e più il tempo passa e meglio è. Possiamo solo andare avanti e continuare così”.

 

Questo il tabellino della partita.

 

CARIGE R.N. SAVONA – ROMA NUOTO                    14 – 12

Parziali (3 – 2) (5 – 2) (3 – 2) (3 – 6)

 

TABELLINO

Formazioni

CARIGE R.N. SAVONA:  Morretti, Patchaliev, Ricci, Vuskovic 2, Molina Rios 2, Rizzo 2 (di cui 1 su rigore), Piombo 1, Campopiano 1, Bianco L. 4, Bertino, Novara E. 1, Caldieri 1, Da Rold.

Allenatore  Alberto Angelini.

 

ROMA NUOTO:  De Michelis, Ciotti, Graglia, Faraglia F. 1, Faraglia P., Tartaro, Camilleri 8 (di cui 1 su rigore), Paskovic 1 (su rigore), Lapenna M., De Robertis 1, Spione, Innocenzi 1, Maiolatesi.

Allenatore  Roberto Gatto.

 

Arbitri:  Antonio Pascucci di Maddaloni (CE) e Gianluca Centineo di Palermo.

 

Delegato Fin:  Carlo Salino di Albisola Superiore.

 

Superiorità numeriche:

CARIGE R.N. SAVONA: 5 / 11 + 1 rigore realizzato.

ROMA NUOTO: 3 / 10 + 3 rigori realizzati.

 

Note:

Spettatori: 150 circa.

 

Usciti per 3 falli: Ricci (Savona) a 3’59 dalla fine del 4° tempo; Faraglia F. (Roma) a 1’48” dalla fine del 4° tempo; Bianco L. (Savona) a 14” dalla fine del 4° tempo.

A 3’11” dalla fine del 2° tempo è stato ammonito per proteste l’allenatore della Roma, Gatto.

A 1’15” dalla fine del 4° tempo è stato espulso per proteste il dirigente del Savona, Bigatti

Laura Sicco