Pallanuoto: Campionato Serie A1 – Regular Season – 2^ giornata – La Carige R.N. Savona vince con il Telimar Palermo 14 a 13

Il presidente della Federnuoto Paolo Barelli oggi a Savona per premiare insieme al sindaco Ilaria Caprioglio gli atleti Azzurri della Rari
18 Ottobre 2019
Pallanuoto: Campionato Serie A1 – Regular Season – 3^ giornata – La Carige R.N. Savona perde con l’A.N. Brescia 14 a 8
23 Ottobre 2019

La Carige Rari Nantes Savona ha vinto, poco fa, con il Telimar Palermo, nella piscina Zanelli di Savona, l’incontro valevole per la 2^ giornata della Regular Season, del Campionato di Serie A 1 di Pallanuoto. 14 a 13 è stato il risultato finale in favore dei biancorossi padroni di casa in una partita densa di emozioni coronata da un grande pubblico.

Il Presidente della Carige Rari Nantes Savona, Maurizio Maricone dichiara: “Tre punti li abbiamo portati a casa anche se con fatica, ma sappiamo che sarà così per tutta la stagione. Devo dire, però, che probabilmente questo nuovo regolamento della pallanuoto non è ancora stato ben metabolizzato dagli arbitri. Si vedono, infatti, decine di espulsioni molte delle quali senza un oggettivo riscontro in acqua. Sono preoccupato e mi auguro che gli organismi federali intervengano quanto prima con ulteriori corsi di formazione per la classe arbitrale”.

Il Vice Presidente e Direttore Sportivo della Carige Rari Nantes Savona, Giuseppe Gervasio, afferma: “E’ vergognoso quello che abbiamo visto con l’arbitraggio di questa sera. Ci faremo sentire nelle sedi opportune”.

 

Questo il tabellino della partita.

 

CARIGE R.N. SAVONA – TELIMAR PALERMO                    14 – 13

Parziali (6 – 3) (2 – 2) (3 – 5) (3 – 3)

 

TABELLINO

Formazioni

CARIGE R.N. SAVONA:  Morretti, Patchaliev, Boggiano, Vuskovic 2, Molina Rios 2, Rizzo 6 (di cui 2 su rigore), Piombo, Campopiano, Bertino 1, Ricci, Novara E. 2, Caldieri 1, Da Rold.

Allenatore  Alberto Angelini.

 

TELIMAR PALERMO:  Washburn, Del Basso 1, Galioto 1, Di Patti, Occhione, Zammit 1, Giliberti, Saric 3 (di cui 1 su rigore), Lo Cascio 2, Maddaluno 1, Draskovic 4 (di cui 2 su rigore), Migliaccio, Sansone.

Allenatore  Ivano Quartuccio.

 

Arbitri:  Stfeano Alfi di Napoli e Attilio Paoletti di Roma.

 

Delegato Fin:  Carlo Salino di Albisola Superiore.

 

Superiorità numeriche:

CARIGE R.N. SAVONA: 5 / 12 + 2 rigori realizzati.

TELIMAR PALERMO: 5 / 16 + 3 rigori realizzati.

 

Note:

Spettatori: 300 circa.

Usciti per 3 falli: Patchaliev (Savona) a 47” dalla fine del 3° tempo; Piombo (Savona) a 1’46” dalla fine del 4° tempo; Campopiano (Savona) a 1’33” dalla fine del 4° tempo; Saric (Palermo) a 1’23” dalla fine del 4° tempo; Galioto (Palermo) a 39” dalla fine del 4° tempo.

A 6’30” dalla fine del 2° tempo il Savona ha sostituito in porta Morretti con Da Rold.

A 3’00” dalla fine del 3° tempo è stato ammonito per proteste l’allenatore del Savona, Angelini.

A 45” dalla fine del 3° tempo è stato espulso per proteste il dirigente del Savona, Bigatti.

Laura Sicco