Pallanuoto: La parola ai protagonisti – L’intervista all’attaccante biancorosso Jacopo Colombo

Pallanuoto: Campionato Serie A 1 – 25^ giornata – Sabato 11 maggio alle ore 15,00 la Rari affronterà in trasferta la Lazio
9 Maggio 2019
Pallanuoto: Campionato Serie A1 – Regular Season – 25^ giornata – La Carige R.N. Savona perde con la Lazio 5 a 4
11 Maggio 2019

27042019 savona corso colombo piscina comunale zanelli campionato serie a pallanuoto rari nantes - trieste - con la palla colombo

E’ uno dei punti di riferimento del reparto avanzato biancorosso. Jacopo Colombo, attaccante, è stato certamente uno dei protagonisti della stagione sportiva della Rari. Lo abbiamo intervistato poco prima della partenza della squadra per Roma dove domani, alle ore 15, affronterà la Lazio nel penultimo match della Regular Season.

Con Jacopo Colombo proseguiamo la serie di interviste ai giocatori della Carige Rari Nantes Savona impegnati in questo finale di stagione a centrare l’obiettivo della permanenza in Serie A 1. Anche questa, così come tutte le altre interviste, potrà anche essere vista in video sui social della Rari Nantes Savona, www.facebook.com/RariNantesSavona  www.instagram.com/rnsavona youtube.com/RNSavona

Il link per vedere l’intervista sul canale youtube è il seguente:

https://youtu.be/6uwuPMszVx0

E  per accompagnare i biancorossi in queste ultime due partite di campionato ricordate che l’hashtag è: #crediAmoc1

 

D – Jacopo, tra poco partirete per Roma perché domani c’è la partita con la Lazio, una partita veramente tosta, siete pronti ?

 

R – Quella di domani è una partita molto importante, la penultima partita, l’ultima in trasferta. Siamo pronti, siamo carichi. E’ stata una settimana molto importante, la partita l’abbiamo preparata, penso, nel modo giusto. Mercoledì ci siamo allenati con il Quinto e ci è servito per sistemare gli ultimi dettagli. Sarà una partita complicata, la piscina è stretta e giocare a Roma contro una squadra romana non è mai facile, però, noi siamo carichi e motivati e cercheremo di portare a casa il risultato.

 

D – A chi bisogna stare attenti in modo particolare in questa Lazio ?

 

R – E’ una squadra compatta. Ha due o tre giocatori magari un po’ più bravi rispetto agli altri, Cannella è uno di questi, e hanno un centroboa forte, fisico, Leporale e poi un giocatore molto esperto come Giorgi. Ma nel complesso tutta la squadra è esperta con ragazzi giovani, come noi. Anche loro cercheranno di dare il massimo, ma vedremo come andrà.

 

D – E dopo la partita di domani ci sarà, il 18 maggio, l’ultima della Regular Season a Savona con la Canottieri Napoli, altra bella squadra tosta.

 

R –  L’ultima partita con la Canottieri sarà molto importante, contro una squadra al nostro livello. Ce la possiamo giocare benissimo. Speriamo di avere il supporto del nostro pubblico come è stato nell’ultima in casa contro il Trieste con tanta gente. Sembrava un po’ la tifoseria storica del Savona. E’ stata una bella emozione per noi ragazzi in acqua vedere tanti  giovani con i genitori e gli appassionati. E’ stata veramente una bellissima emozione e mi auguro di ritrovarli sabato prossimo. E speriamo anche che durante la settimana ci caricheranno, ci staranno vicini e ci daranno un po’ di supporto sui social ed in piscina  perché è veramente importante per noi.

 

D – E anche se non molti potranno seguirvi a Roma, certamente qualche messaggio di incoraggiamento sui nostri social vi farà sicuramente piacere.

 

R – Ci fa molto piacere. Qualche messaggio è già arrivato e speriamo che tra oggi, domani mattina e prima della partita ne arrivino ancora. Perché per noi è proprio una spinta fondamentale che ci incoraggia ancora di più per giocare queste ultime due partite che sono molti importanti. Da parte nostra cercheremo di fare più punti possibile per non avere rimpianti per questa stagione che, fino ad ora, ci ha soddisfatto molto direi..

 

D – Questo pubblico di Savona che a volte durante questa stagione è stato un po’ latitante e che ora in questo finale si è riavvicinato a voi., quanto lo sentite anche in acqua ?

 

R – In acqua lo sentiamo tantissimo, al di fuori non sembra, ma noi sentiamo e vediamo tutto. Vediamo la gente che si alza degli spalti e vorrebbe entrare in acqua con noi. Per noi è  l’ottavo giocatore in vasca. Purtroppo qualche volta è mancato, ma ultimamente ci sta dando una grandissima mano e si vede ed i risultati vengono fuori.

 

D – Allora concludiamo l’intervista invitando tutti coloro che ci seguono a venire sabato 18 maggio a vedere la partita con la Canottieri Napoli perché è veramente una spinta importante per voi

 

R – Vi invito tutti a venire a vedere la partita sabato prossimo alle 15 con la Canottieri Napoli, sarà l’ultima partita della stagione. Forza Rari !

Laura Sicco