Pallanuoto: La Carige R.N. Savona comunica di avere rinnovato l’accordo per i prossimi due anni con l’attaccante Guillermo Molina Rios

Syncro: Campionato Italiano Assoluto Estivo – La Carige R.N. Savona è Campione d’Italia
7 Giugno 2021
Pallanuoto: La Carige R.N. Savona riconferma per la prossima stagione Eduardo Campopiano e Lorenzo Bruni
10 Giugno 2021

La Carige R.N. Savona comunica di avere  rinnovato, in data odierna, l’accordo con l’attaccante Guillermo Molina Rios per le prossime due stagioni sportive. Molina, protagonista di un Campionato eccezionale, è sicuramente uno dei giocatori simbolo della pallanuoto mondiale che, quindi, con questo accordo, lega indissolubilmente il suo nome a Savona

Guillermo Molina, nato a Ceuta (Spagna) il 16 marzo 1984, è naturalizzato italiano dal 2017. Ha militato nel C.N. Caballa dove è cresciuto e poi nel Mediterraneo Malaga, C.N. Barcellona, Pescara, Florentia, Brescia e Pro Recco. E’ alla Rari Nantes Savona da due stagioni. Nella sua carriera ha vinto 3 Scudetti con il Recco nel 2010,  2018, 2019; 3 Coppe Italia con il Recco nel 2010, 2018, 2019; 2 Coppe dei Campioni con il Recco  nel 2010 e nel 2012; 1 Supercoppa Len con il Recco nel 2011, 1 Coppa di Lega Adriatica con il Recco nel 2012. Con la Nazionale spagnola ha vinto l’oro al campionato mondiale a Fukuoka nel 2001, il bronzo al campionato mondiale a Melbourne nel 2007 l’argento al campionato mondiale a Roma nel 2009. Il bronzo al campionato europeo a Belgrado nel 2006. Nel campionato spagnolo ha vinto con il C.N. Barcellona 2 Scudetti e 3 Coppe del Re.

Dichiara Guillermo Molina: “Mi fa molto piacere  finire la mia carriera in una società come la Rari Nantes Savona. Sono contento di rimanere a Savona perché possiamo proseguire insieme un progetto importante. Speriamo anche di fare la Champions, per cui ci siamo qualificati, e che la città ci aiuti, a cominciare dagli enti pubblici, in modo da riuscire a fare una degna competizione europea che è un vanto per noi ma anche per tutta la città”.

Dichiara l’allenatore e direttore tecnico, Alberto Angelini: “E’ ovviamente una grande soddisfazione per me e per la Rari avere ancora Willy con noi, un giocatore che ha dimostrato una enorme professionalità sia negli allenamenti sia nelle partite, ma soprattutto che ha sempre avuto atteggiamenti positivi con i giovani, oltre ad avere in assoluto una grandissima voglia di esprimersi sempre al meglio”.

Laura Sicco