Ecosavona ancora al fianco della Rari Nantes Savona

Pallanuoto: Campionato Serie A 1 – Regular Season – 6^ giornata – Sabato 13 novembre alle ore 14,00 la Rari affronterà alla “Zanelli” l’Ortigia
11 Novembre 2021
Pallanuoto: Campionato Serie A1 – Regular Season – 6^ giornata – La Carige R.N. Savona perde con l’Ortigia 10 a 9
13 Novembre 2021

Ecosavona conferma, per il terzo anno consecutivo, la sponsorizzazione alla Rari Nantes Savona. Un connubio, quello tra le due società savonesi, che nasce da radici comuni, l’attenzione verso le giovani generazioni, la salvaguardia dell’ambiente ed il recupero delle aree verdi per un futuro sempre più sostenibile ed a misura d’uomo.

Ecosavona opera nel settore del trattamento e  smaltimento dei rifiuti urbani e industriali non pericolosi e nel settore del recupero energetico da fonti rinnovabili, sempre  nel rigoroso rispetto della normativa sulla gestione ed il controllo delle attività. Il rispetto di queste buone pratiche e l’impiego di tecnologie all’avanguardia hanno fatto si che, in più di 20 anni di attività, l’azienda ha potuto instaurare un solido rapporto con la popolazione residente e gli enti territoriali, favorendo inoltre il pieno coinvolgimento di tutti i soggetti, pubblici e privati, che ne condividono gli obiettivi di crescita e sviluppo.

Proprio lo stretto legame con il territorio, i suoi abitanti ed il suo futuro caratterizza il rapporto tra Ecosavona e Rari Nantes che da sempre porta il nome di Savona in Italia e nel mondo.

Afferma il presidente della Rari Nantes Savona Maurizio Maricone: “Sono molto soddisfatto del rinnovo della fiducia nei nostri confronti da parte di Ecosavona realtà fondamentale nel nostro territorio e inserita in un gruppo di importanza nazionale nel settore della tutela ambientale. La vicinanza delle imprese locali alla Rari Nantes rende il nostro percorso più soddisfacente e corrisponde al rafforzamento di quello spirito di crescita della nostra terra che condividiamo con forza con le persone e le organizzazioni locali. Tutto questo crea un clima di fiducia e consente di guardare al futuro con maggiore ottimismo”.

Laura Sicco