Syncro: Campionato Italiano Assoluto Estivo – La Carige R.N. Savona è prima tra le società non militari

Nuoto Sincronizzato: La parola ai protagonisti – L’intervista alle sincronette biancorosse Linda Cerruti e Costanza Ferro
23 Maggio 2019
Nuoto Sincronizzato: La parola ai protagonisti – L’intervista alle campionese italiane Linda Cerruti e Costanza Ferro
27 Maggio 2019

La Carige Rari Nantes Savona Sincro sì è confermata al primo posto, tra le società non militari, al Campionato Italiano Assoluto Estivo che si è concluso ieri nella piscina del Centro Federale di Ostia.  In gara circa trecento atleti in rappresentanza di 31 società civili e due militari (Fiamme Oro e Marina Militare). Erano iscritti 44 esercizi singoli, 39 doppi, 8 doppi misti, 23 squadre e 24 liberi combinati.

Afferma la dirigente responsabile del Settore Nuoto Sincronizzato della Carige R.N. Savona, Matilde Berio Berruti: “Sono molto contenta perché abbiamo confermato il primo posto nella classifica delle società non militari. Inoltre, grazie ai punti conquistati in questo campionato, per il discorso Scudetto possiamo dire di essere già a buon punto. Certo è rimasto un po’ di amaro in bocca per avere vinto l’argento nella Squadra, ma per questo ci consoliamo col fatto che nella squadra delle Fiamme Oro, che ha vinto la medaglia d’oro, erano presenti due nostre atlete della Rari Nantes Savona, Domiziana Cavanna e Francesca Zunino”.

 

Questi i risultati ottenuti dalle sincronette biancorosse:

Finale del Solo:
1. Linda Cerruti (Marina Militare / Carige R.N. Savona) 94.233
2. Manila Flamini (Fiamme Oro / Aurelia Nuoto) 92.333
3. Francesca Deidda (Fiamme Oro) 90.300

  1. Federica Sala (Carige R.N. Savona) 86.700

Finale del Duo:
1. Linda Cerruti – Costanza Ferro (Marina Militare / Carige R.N. Savona) 94.233
2. Francesca Zunino (Fiamme Oro – Carige R.N. Savona) – Enrica Piccoli (Fiamme Oro –

Montebelluna) 89.500

  1. Domiziana Cavanna (Fiamme Oro – Carige R.N. Savona) – Alessia Pezone (Fiamme Oro –

Aurelia Nuoto)  87.833
4. Costanza Di Camillo – Marta Murru (Carige R.N. Savona) 85.967

Finale del Duo Misto:
1. Manila Flamini – Giorgio Minisini (Fiamme Oro) 91.867
2. Federica Sala – Nicolò Ogliari (Carige R.N. Savona) 84.067
3. Viola Gamberini – Gabriele Minak (Uisp Bologna) 78.467
Finale del Libero Combinato:
1. Fiamme Oro 90.700
2. Carige R.N. Savona 89.900
3. Busto Nuoto 86.567

Finale della Squadra:
1. Fiamme Oro Roma 91.600
2. Carige Rari Nantes Savona 90.133
3. Busto Nuoto 87.233

Classifica generale
1. Fiamme Oro  818.000
2. Carige R.N. Savona  787.375

  1. Aurelia Nuoto 710.000

Si ricorda che Linda Cerruti e Costanza Ferro, che si presentavano anche per il Gruppo Sportivo della Marina Militare, hanno portato un punteggio del 100% sia alla società savonese che alla Marina Militare. Inoltre, la Rari si è avvalsa del punteggio relativo per le atlete Domiziana Cavanna e Francesca Zunino (Fiamme Oro – Polizia di Stato).

La Squadra della Carige Rari Nantes Savona era composta da: Linda Cerruti, Costanza Ferro, Costanza Di Camillo, Federica Sala,  Marta Murru, Carmen Rocchino, Aurora Savi, Elisa Barbiani, Sofia Mastroianni, Ester Benedetti, Anita Bucaioni e Galina Kriukova.

La atlete biancorosse erano guidate dall’allenatrice e coreografa Anastasia Ermakova coadiuvata dall’allenatrice Benedetta Parisella.

Laura Sicco
(Nella foto in alto la Carige Rari Nantes Savona subito dopo la premiazione).