Pallanuoto: Settore giovanile – La Carige R. N. Savona è campione regionale con l’Under 13 e si qualifica alle Fasi Nazionali con Under 17 A e Under 15

Pallanuoto: Campionato Nazionale Under 15 – Quarti di Finale – La Rari giocherà a Savona il 15 e 16 giugno
11 Giugno 2019
Pallanuoto: Campionato Nazionale Under 17 A – Semifinale – La Rari giocherà a Savona il 23 e 24 giugno
13 Giugno 2019

Stagione sportiva più che positiva per il Settore Pallanuoto della Carige R.N. Savona che ha conquistato il titolo regionale con la squadra Under 13 (foto in alto) e si è qualificata per le Fasi Finali Nazionali con la Squadra Under 17 A (Semifinali) e la squadra Under 15 (Quarti di finale).

La formazione Under 13 ha conquistato il titolo per la quinta volta negli ultimi sei anni, un risultato che premia il lavoro svolto dall’allenatore Alexandar Patchaliev che afferma: “Abbiamo vinto di nuovo il campionato Under 13. Ci dedichiamo tanto ai ragazzi ed il lavoro paga ed i risultati si vedono. E’ una squadra divertente. Io, però, penso già al prossimo anno dove quasi tutti gli atleti della categoria Esordienti saranno sotto leva. Speriamo di ridare vita ad un nuovo ciclo”.

Sempre Patchaliev è anche l’allenatore artefice della qualificazione della squadra Under 15 che, dopo la lunga fase regionale di questi mesi, ha concluso al primo posto in classifica ed ora si appresta, nel prossimo fine settimana sabato 15 e domenica 16 giugno, ad affrontare i Quarti di Finale.

Infine gli Under 17 A, che saranno impegnati nelle Semifinali in programma il 23 a 24 giugno a Savona. I ragazzi allenati da Federico Mistrangelo hanno conquistato la prima posizione nel loro girone e, quindi, hanno acquisito il diritto di organizzare la Semifinale a Savona.

Commenta il presidente Maurizio Maricone: “La nostra società è da sempre impegnata nella crescita e nella formazione dei nostri ragazzi piccoli e grandi. Il lavoro svolto a partire dalla scuola nuoto ci permette ancora oggi di poter creare atleti con la finalità di un loro inserimento progressivo tra le fila della prima squadra. I risultati di periodo ci rendono orgogliosi di poter misurare il lavoro fatto anche attraverso le vittorie nei campionati giovanili. I miei personali complimenti agli allenatori e ai ragazzi oltre che agli accompagnatori e al direttore tecnico per l’impegno profuso. In bocca al lupo per le finali !”.

Laura Sicco