Pallanuoto: Campionato Nazionale Under 20 – Quarti di Finale – La Carige R.N. Savona perde con la Roma 10 a 7 ed è eliminata

Pallanuoto: Campionato Uisp – 21^ giornata – La R.N. Savona Piedineri vince l’Aragno 11 a 4
20 Maggio 2019
Pallanuoto: Settore Giovanile – Gli orari degli allenamenti da lunedì 27 maggio a domenica 2 giugno 2019
24 Maggio 2019

Si sono conclusi poco fa, nella piscina comunale “Foro Italico” di Roma, i Quarti di Finale del Campionato Under 20 di Pallanuoto. La Carige Rari Nantes Savona, dopo la vittoria con la Canottieri Napoli per 12 a 4 nella prima giornata, ha perso con la Pallanuoto Trieste 8 a 7 nella seconda ed è stata battuta 10 a 7 dai padroni di casa della Roma Nuoto, poco fa, nella terza ed ultima giornata. I biancorossi, quindi, concludono il girone con tre punti in classifica e vengono eliminati. Accedono alle semifinali Roma Nuoto e Pallanuoto Trieste.

 

Questi i tabellini delle partite giocate dai savonesi.

 

CANOTTIERI NAPOLI – CARIGE RARI NANTES SAVONA           4 – 12

Parziali (1 – 1) (1 – 2) (1 – 4) (1 – 5)

 

TABELLINO

Formazioni

CANOTTIERI NAPOLI:  Altomare, Zizza 3, Gargiulo, Anello, Selcia, Travaglini 1, Di Leva, D’Avino, Andrè, Sava, Canale, Tartaro, Fuorto.

Allenatore  Massa.

CARIGE R.N. SAVONA:  Da Rold, Grossi 4, Magliano, Bertino, Boggiano 2, Patchaliev, Recagno 1, Giovanetti 2, Novara E. 2 (di cui 1 su rigore), Ricci 1, Taramasco F., Maricone, Merkaj R..

Allenatore  Federico Mistrangelo.

 

Arbitro:  Riccitelli F..

 

Giudice Arbitro: Amodeo.

 

Superiorità numeriche:

CANOTTIERI NAPOLI:  4 / 8

CARIGE R.N. SAVONA:  4 / 9 + 1 rigore realizzato.

 

Note:

Usciti per limite falli: Anello (Canottieri) a 4’10” dalla fine del 4º tempo.

A 3’50” dalla fine del 2º tempo è stato espulso D’Avino (Canottieri) per gioco aggressivo (art. 21.13)

A 1’05” dalla fine del 4º tempo sono stati espulsi Sava (Canottieri) e Boggiano (Savona) per reciproco gioco aggressivo (art. 21.13)

 

 

CARIGE RARI NANTES SAVONA – PALLANUOTO TRIESTE        7 – 8

Parziali (1 – 1) (2 – 3) (3 – 3) (1 – 1)

 

TABELLINO

Formazioni

CARIGE R.N. SAVONA:  Da Rold, Grossi 1, Magliano, Bertino, Boggiano 2, Patchaliev 1, Recagno, Giovanetti 1, Novara E. 1, Ricci, Taramasco F. 1, Maricone, Merkaj R..

Allenatore  Federico Mistrangelo.

 

PALLANUOTO TRIESTE:  Ricciardi, Podgornik 1, Mladossich 2, Diomei 1, Rigoni, Cosoli 1, D’Agaro, Mezzarobba 2, Stocco, Esposito, Levis, Jankovic 1, Seppi.

Allenatore  Berlanga.

Arbitro:  Scillato.

 

Giudice Arbitro: Amodeo.

 

Superiorità numeriche:

CARIGE R.N. SAVONA:  6 / 13

PALLANUOTO TRIESTE: 4 / 7

 

Note:

Usciti per limite falli: D’Agaro (Trieste) a 5:15 dalla fine del 4º tempo.

 

 

ROMA NUOTO – CARIGE RARI NANTES SAVONA 10 – 7

Parziali (0 – 1) (5 – 1) (1 – 3) (4 – 2)

 

TABELLINO

Formazioni

ROMA NUOTO:  De Michelis, Ciotti 2, De Santis, Faraglia F. 4 (di cui 1 su rigore), Faraglia P., Voncina, De Robertis 1, Ceci, Di Paola, Giliberti 1, Spione 1, Taraddei 1, Maiolatesi.

Allenatore  Roberto Gatto.

CARIGE R.N. SAVONA:  Da Rold, Grossi 1, Magliano, Bertino 1, Boggiano 1, Patchaliev 1, Recagno, Giovanetti 1, Novara E. 2 (di cui 1 su rigore), Ricci, Taramasco F., Maricone, Merkaj R..

Allenatore  Federico Mistrangelo.

 

Arbitro:  Petronilli A.

 

Giudice Arbitro: Amodeo.

 

Superiorità numeriche:

ROMA NUOTO:  5 / 12 + 1 rigore realizzato.

CARIGE R.N. SAVONA:  3 / 8 + 1 rigore realizzato.

 

Note:

Usciti per limite falli: Ricci (Savona) a 2’20” del 2° tempo; De Robertis (Roma) a 3’07” dalla fine del 4° tempo.

Laura Sicco